L’artigianato del dentale in Italia

Nel gruppo dedicato alla “fabbricazione di strumenti e forniture mediche e dentistiche” la sottocategoria 32.50.20 è quella specifica dei laboratori specializzati nella realizzazione di denti artificiali, ponti e protesi dentarie in generale. Cogliendo l’occasione del prossimo Expodental Meeting di Rimini (dal 18 al 20 maggio), vogliamo proporre un focus proprio su questa specifica attività tecnica.

Il mercato degli artigiani del dentale in Italia è formato da oltre 13mila laboratori per una popolazione complessiva di circa 60 milioni di abitanti, un dato significativo se si considera che gli omologhi tedeschi sono circa 5mila su una popolazione di oltre 80 milioni. Le attività si concentrano per oltre la metà (52,6%) nel Nord Italia, per il 23,8% nel Sud e nelle Isole Centro e per il restante 23,6% nell’Italia centrale. Nello specifico le oltre 13mila imprese sono localizzate prevalentemente tra Lombardia (19,4%), Lazio (11,8%), Piemonte (9,2%), Veneto (8,5%), Emilia-Romagna (7,4%), Toscana (7,3%) e Campania (6,1%).

I dati offrono un’istantanea di un settore in evoluzione. Quest’ultimo, nonostante una progressiva riduzione del numero totale dei laboratori e la nascita di centri dove operano in equipe diversi odontotecnici, si caratterizza ancora per una moltitudine di piccoli laboratori che servono un numero esiguo di studi dentistici. La stragrande maggioranza di questi sono microimprese (86%), di cui l’82,7% imprese individuali e il 76,9% con un solo dipendente.

Infine è interessante il dato riguardante il fatturato. Nel settore odontoiatrico la categoria che più di altre ha subito in maniera negativa gli effetti della crisi economica, che tiene lontani i pazienti italiani dagli studi odontoiatrici, è proprio quella degli odontotecnici. I laboratori, di cui si conosce il fatturato (circa il 87,5% del totale), si attestano per circa l’84,5% nella fascia 100.000 - 499.999 € e per l’1,2% nella fascia 500.000 - 999.999 €. Agli estremi della distribuzione troviamo l’1,2% che dichiara un fatturato inferiore ai 100.000 € e lo 0,6% che invece ha un fatturato superiore al milione di euro. 

Nella “top ten” delle aziende produttrici protesi dentarie con il fatturato maggiore troviamo:

Sweden & Martina Spa

Lascod Spa

Implanta Lab Srl

Major Prodotti Dentari Spa

Dental Manufacturing Spa

Rhein 83 Srl

Larident Srl

Wisil Latoor Srl

Leader Italia Srl

Bp Dental Srl

 

Vuoi ricevere una lista personalizzata di potenziali clienti in base alle tue necessità? E’ facile e ti costa poco! Scopri di più