PRODOTTI DA FORNO E PANIFICAZIONE ARTIGIANALE IN PUGLIA

VUOI RICEVERE UN’ANALISI PERSONALIZZATA?     RICHIEDILA

Il pane è uno dei prodotti principe della dieta mediterranea, nonché una delle produzioni che varia di più da regione a regione. In questo approfondimento ci occuperemo della panificazione artigianale in Puglia e delle imprese che producono pane e prodotti da forno pugliesi, cercando di conoscere più a fondo struttura e caratteristiche di questo comparto.

panificazione puglia

 

Analizzando la distribuzione nazionale del settore, risalta come questa si concentri per circa un quarto (26,7%) nel Sud Italia. La Puglia con il 7,7% delle aziende totali è la terza regione del Meridione, subito dopo la Campania (16,2%) e la Sicilia (9,6%). Territorialmente gli oltre 1700 produttori di pane in Puglia si trovano in maggior parte nel barese (circa il 28,7%), dove  in particolare è significativa la percentuale delle attività nei comuni di Bari (6,6%) e Altamura (3,3%). Seguono la provincia di Lecce (19,8%), Foggia (16,5%), Taranto (13,8%), Barletta-Andria-Trani (10,9%) e Brindisi (10,3%).

Il contesto organizzativo è caratterizzato dalla presenza diffusa di piccole e piccolissime realtà imprenditoriali. Dall’analisi, infatti, emerge come il 64,2% sia una ditta individuale e addirittura il 92,7% sia classificabile come micro impresa, ovvero che fattura meno di 2 milioni di euro all’anno e che complessivamente ha meno di dieci dipendenti.  

Nello specifico dal punto di vista occupazionale circa tre aziende su quattro (il 74,6% contro il 77,2% a livello nazionale) impiegano meno di cinque persone, che nella gran parte dei casi sono di sesso maschile (il 60,1% del totale). Al contrario le imprese con una presenza femminile forte, (ovvero quelle dove la percentuale delle lavoratrici rispetto al totale dipendenti è superiore al 75%) rappresentano circa il 19,6% del totale contro il 18,7% delle industrie alimentari regionali.

Infine se si rivolge lo sguardo al fatturato, l’1,1% ha un giro d’affari inferiore a 50mila euro, il 10,7% si attesta nella fascia 50.000 – 99.999 €, il 53% nella fascia 100.000 - 499.999 €, il 9,6% nella fascia 500.000 – 999.999 €, il 2,2% nella fascia 1.000.000 – 4.999.999 € e il restante 0,1% nella fascia 5.000.000 – 9.999.999 €.  

1) Europan Sud Srl

2) Alba Tramezzini Srl

3) Valle Fiorita Catering Srl

4) Base Pizza Srl

5) Antonio Fiore Alimentare Srl

6) Tentazioni Pugliesi Srl

7) Fornopronto Srl

8) Fornerie Pugliesi Srl

9) Panificio Sant'Achille Di Magarelli Domenico

10) Perrone Agostino