Bilancio consolidato

Cos'è il bilancio consolidato e i suoi utilizzi

Cos'è il bilancio consolidato?
Il bilancio consolidato è un documento consuntivo che viene redatto annualmente e consente di valutare la situazione patrimoniale, economica e finanziaria delle imprese appartenenti ad un gruppo societario.
E' lo strumento informativo primario che fornisce dati sull'organizzazione e le prospettive di sviluppo del gruppo sia verso  terzi che sotto il profilo del controllo di gestione.
I gruppi societari hanno l'obbligo di redigere il bilancio consolidato diversamente dalle singole imprese che invece devono stilare il bilancio d'esercizio.
Il motivo per cui si redige il bilancio consolidato deriva dal fatto che le singole imprese del gruppo possiedono l’autonomia giuridica e patrimoniale perfetta e quindi singolarmente possono andare in perdita senza inficiare gli attivi delle altre società del gruppo.
Rappresenta la fotografia dell'intero complesso considerato come entità unitaria. Sono gli amministratori della capogruppo che riuniscono l'attivo e il passivo delle imprese coinvolte.
La data di riferimento del bilancio consolidato coincide con la data di chiusura del bilancio d’esercizio dell’impresa controllante. 
l bilancio consolidato non è assoggettato ad approvazione da parte dell'assemblea, ma è oggetto di controllo da parte dei revisori, quindi può essere impugnato.
È un documento pubblico ma non avente forza legale; infatti, sebbene questo strumento riesca a stabilire i risultati economici del gruppo, non è ancora possibile utilizzare questo mezzo per poter attribuire gli utili complessivi del gruppo.

Come si compone
Il bilancio consolidato aggiunge:

  • un rendiconto finanziario,
  • variazione del patrimonio netto
  • relazione sulla gestione

ai documenti che compongono obbligatoriamente il bilancio d'esercizio, ovvero:

  • conto economico,
  • stato patrimoniale,
  • nota integrativa.

Soggetti coinvolti
I soggetti obbligati per legge a redigere un bilancio consolidato sono:

  • società di capitali che controllano altre imprese
  • socità cooperative e società di mutua assicurazione che controllano società di capitali

Sono pero' esonerati quei gruppi che rispondono a tali requistiti:

  • Sub-Holding: controllanti controllate da società soggette all'obbligo di redigere il bilancio consolidato
  • che non abbiano superato per due esercizi consecutivi due tra le seguenti condizioni: attivo patrimoniale superiori a 20 mil. €, ricavi superiori a 40 mln. € e numero di dipendenti superiori a 250 

Le forme giuridiche esonerate di diritto:

  • imprese individuali,
  • società di persone,
  • associazioni e fondazioni

I metodi di consolidamento
La redazione di un bilancio consolidato puo' essere condotta attraverso tre modalità differenti:

1) metodo di consolidamento integrale nella teoria dell'entità (entity theory): il gruppo viene considerato come entità unica dal punto di vista economico e contabile. Ne consegue che il patrimonio e il reddito appartengano al gruppo nel suo complesso. Attività, passività, costi e ricavi, risultato d'esercizio e patrimonio devono essere consolidati integralmente al fine di mostrare la complessiva struttura del gruppo quale unicum.

2) metodo di consolidamento proporzionale nella teoria della proprietà (proprietary theory): le controllate appartengono alla capogruppo in modo proporzionale alle quote di partecipazione che possiede. Di conseguenza devono essere consolidate nela medesima proporzione. Per questo metodo l'unità contabile di riferimento non è il gruppo ma il bilancio della capogruppoe il consolidato una sua estensione che indica le quote detenute nlle controllate. Il metodo di consolidamento consisterà perciò nell'attribuzione proporzionale di attività, passività, costi, ricavi, utile e patrimonio.

3) metodo del patrimonio netto (equity method): anche detto consolidamento sintetico, il metodo del patrimonio netto non include nel bilancio della capogruppo le attività, le passività e i componenti del risultato economico.
Non rappresenta un vero e proprio metodo di consolidamento, ma espone sinteticamente:
- in una riga del conto economico il risultato delle controllate;
- in una riga dello stato patrimoniale il valore del patrimonio delle controllate.

esempio bilancio consolidato