Visura Camerale sulla persona fisica

Effettua un controllo dei dati da visura camerale – Camera di Commercio – online su iCRIBIS.

Puoi richiedere i report persona aggiornati e completi per tutti i soggetti regolarmente iscritti presso la Camera di Commercio, ottenendo le seguenti informazioni: 

  • anagrafica della persona (nome, cognome, codice fiscale, data e luogo di nascita);
  • la posizione nel Registro Imprese e Registro Soci presso qualunque Camera di Commercio in Italia;
  • elenco dei Protesti;
  • partecipazioni;
  • cariche e qualifiche storiche;
  • dettaglio delle procedure in corso;
  • appartenenza a gruppi aziendali;
  • eventi da conservatoria. 

 

ESAMINA I DATI DA VISURA SU ICRIBIS ONLINE E GRATUITAMENTE

  • Effettua la registrazione gratuita.
  • Nella buca di ricerca, inserisci il nome e il cognome e clicca su CERCA
  • Seleziona il soggetto cliccando sul bottone REPORT PERSONA e scarica subito la visura camerale contenente i dati relativi alla persona fisica.

COS' E' LA VISURA CAMERALE SULLA PERSONA FISICA?
La visura camerale persona fisica è un documento della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, che fornisce un quadro completo sull’affidabilità del soggetto. Si tratta di un rapporto informativo basato su fonti ufficiali di pubblica consultazione, in grado di valutare in maniera oggettiva il profilo finanziario ed economico di una persona, visto che in esso vengono riportate le cariche e le partecipazioni in imprese, cioè informazioni sulle aziende presso le quali il soggetto ricopre una carica o possiede quote e azioni, l’esito del controllo protesti e l’elenco sintetico degli immobili di sua proprietà risultanti dalla ricerca catastale eseguita su tutto il territorio nazionale. Queste informazioni sono sintetizzate da un indice di rischio in grado di evidenziare il livello di affidabilità creditizia della persona.

A COSA SERVE?
Può essere utile nei casi in cui si voglia verificare che il soggetto risulti intestatario di beni materiali su cui poter attivare un’azione di recupero crediti, oppure per venire a conoscenza dei recapiti telefonici e della residenza della persona, con lo scopo di notificare atti giudiziari. Questo particolare documento viene predisposto sulla base di informazioni comparate provenienti da diverse banche dati ufficiali.

Il protesto è un atto attraverso il quale un Pubblico Ufficiale accerta il mancato pagamento di un titolo di credito, come un assegno o una cambiale, alla sua scadenza e viene annotato nell’apposito registro. L’elenco dei protesti viene rilasciato dalla Camera di Commercio, la quale li cataloga presso il Registro Informatico dei Protesti, con lo scopo di consentire a tutti i soggetti interessati di potersi informare a riguardo. Le banche infatti, prima di concedere un mutuo o effettuare un finanziamento, sfogliano ripetutamente il Registro dei Protesti, con l’intento di compiere verifiche accurate sul soggetto richiedente. Generalmente vengono appuntati solamente i protesti relativi agli ultimi cinque anni, indicando il tipo di effetto, l’importo, il luogo di apertura e la data, il numero di repertorio, il motivo del mancato pagamento e la data di scadenza.
Il protesto può essere cancellato per avvenuto pagamento, quando il debitore versa l’importo dovuto entro dodici mesi dalla levata del vaglia cambiario, inoltrando attraverso un apposito modulo formale istanza alla Camera di Commercio. Le atre due cause che provocano la cancellazione del protesto sono l’illegittimità o erroneità dell’atto e la riabilitazione. Quest’ultima viene concessa solamente in assenza di ulteriori protesti, nei dodici mesi successivi dalla levata del protesto.

COME RICHIEDERLA
Per richiedere il report persona bisogna essere in possesso di alcuni dati del soggetto, quali il nome e il cognome oppure il suo codice fiscale.
La visura camerale persona fisica viene evasa in formato Pdf e può essere richiesta da chiunque, dato che le informazioni in essa contenute provengono dagli archivi ufficiali delle Camere di Commercio, dei Tribunali e delle Conservatorie, i quali forniscono dati liberamente consultabili da qualunque soggetto interessato.
La data di aggiornamento delle informazioni è quella antecedente il giorno lavorativo della richiesta, dove un eventuale disallineamento può essere causato da un ritardo nel caricamento dei dati presso gli uffici della Camera di Commercio. Inoltre ogni visura camerale online riporta sempre sia la data di estrazione della visura sia la data di aggiornamento degli archivi.
La visura camerale inerente la persona fisica rappresenta uno strumento del tutto lecito ed affidabile con cui è possibile conoscere le informazioni relative al soggetto desiderato, senza ricorrere ad azioni invasive e lesive della privacy.